Mirella Guasti

Mirella Guasti proviene da studi classici e linguistici, recupera solo più tardi la naturale propensione per l’arte: frequenta per questo corsi formativi di ceramica, di nudo e di scultura. È presente, dal 1995, alle fiere d’arte, in aste d’arte contemporanea, e ad alcune esposizioni collettive. Nel 2005 è inserita nel volume «Novecento. Pittura e scultura» a cura di R. Bossaglia. Da quel momento lavora per la Galleria Cinquantasei che la fa conoscere al grande pubblico con una serie di mostre personali e collettive. Nel 2006 il grande gruppo scultoreo in bronzo patinato “… e fra di loro il vento” viene scelto per l’esposizione permanente all’ingresso del Palazzo delle Professioni di Mestre. È del 2010 la personale di Mirella Guasti al Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza. Nel 2011 l’opera “Tourbillon” viene scelta per il Padiglione Italia in occasione della 54ª Esposizione Internazionale d’Arte – Biennale di Venezia nel 150º dell’Unità d’Italia, a cura di Vittorio Sgarbi.

Visualizza e le opere disponibili di Mirella Guasti