Paola Romano | Grande Artista e cara amica

In più occasioni abbiamo reso omaggio ad artisti scomparsi dei quali abbiamo apprezzato il percorso lavorativo, o che più semplicemente hanno rappresentato un tassello significativo nel panorama dell’arte contemporanea.
Mai però avevamo dovuto annunciare la scomparsa di un’artista, una donna a noi vicina tanto da essere una persona di famiglia, parte integrante della nostra azienda.

Paola Romano ha accompagnato le attività di Canova fin dall’inizio, condividendo gioie e difficoltà, progettando e sognando con noi successi e traguardi prestigiosi.
Molti di questi sogni li abbiamo realizzati insieme, altri si sono interrotti bruscamente un giorno di settembre che non avremmo mai voluto vivere. 

Si dice che quando un artista muore non viene ricordato e neanche mai dimenticato; poichè vive attraverso la sua Opera.
Però oggi Paola ci manca, anzi ci manchi, perché siamo certi da lassù ci stai guardando e con la tua disarmante umanità ci inviti a darci da fare, nel portare avanti quei sogni che insieme avevamo deciso di trasformare in realtà.

Ci piace ricordarti quando, in occasione delle mostre, illuminavi gli spazi con le tue lune preziose, opere al di là del tempo che non richiedevano spiegazioni, riuscendo ad emozionare tutto il pubblico.
O ancor più semplicemente la mattina del lunedì nel tuo studio quando, arrivati per apprezzare le ultime opere, rimanevamo spiazzati ed affascinati nel conoscerne di nuove, in tutto diverse.
Ti piaceva sperimentare, provare, sbagliare, rifare, creare e infine riuscire, per arrivare ad una tua alchimia dell’arte intesa come via della verità attraverso le trasformazioni della materia.
Vera e propria esperienza di crescita e processo di liberazione e di purificazione spirituale.

Ricordiamo anche quando, in occasione della tua personale “Pathos” organizzata e curata da noi a New York, ci chiamavi di continuo dall’Italia per sapere se il pubblico americano apprezzava il tuo lavoro. L’universalità del tuo messaggio arrivava al cuore dei tanti presenti, con un linguaggio che solo la tua Arte è in grado di esprimere.

Oggi che Paola non è piu fra noi dobbiamo far tesoro dei tanti momenti belli vissuti insieme, ma sentiamo forte il bisogno di portare avanti il suo lavoro, perchè le opere e il pensiero di questa straordinaria artista possano vivere per sempre e parlare ad un pubblico più vasto possibile. 
Ed è per questo che lavoreremo sulla valorizzazione del suo lavor, attraverso l’archiviazione delle opere e la promozione sia in Italia che all’estero. Certi di tenere vivo il ricordo in chi l’ha amata e al tempo stesso farla conoscere a tutti quelli che non hanno ancora avuto il piacere di apprezzare un’artista e soprattutto una donna speciale!